Rosso Piceno Doc Superiore

Tenuta Santori

10.90 IVA inclusa

La zona di produzione del Rosso Piceno Superiore Doc è molto ristretta, comprendendo soltanto i territori dei 13 Comuni più a sud delle Marche. Un’area che il disciplinare ministeriale definisce “ad altissima vocazionalità viticola”. La produzione massima di uva per ettaro di vigneto non deve essere superiore a 12 tonnellate. Le uve destinate alla vinificazione devono assicurare ai vini un titolo alcolometrico volumico naturale minimo dell’11,5%. I vini Rosso Piceno Superiore devono essere invecchiati almeno un anno: non possono essere immessi al consumo prima del 1° novembre dell’anno successivo a quello di produzione delle uve.

3 disponibili

Descrizione

La zona di produzione del Rosso Piceno Superiore Doc è molto ristretta, comprendendo soltanto i territori dei 13 Comuni più a sud delle Marche.

Informazioni aggiuntive

Uve

Montepulciano, Sangiovese

Cantina

Regione

Zona produzione

Comune di Ripatransone (AP)

Abbinamento gastronomico

,

Dettagli

ANNO 2017
TEMPERATURA 16° – 18°C
GRADAZIONE 14 % Vol
COLORE Rosso rubino intenso, tendente al violaceo
PROFUMO Al naso risulta ricco di sentori di frutta rossa matura, amarena e prugna oltre che a delle piacevoli note speziate.
GUSTO In bocca è prorompente, il tannino è morbido e la sensazione alcolica non è invandente, ma ritroviamo le stesse sensazioni, chi si percepiscono al naso.